Ansa: Dalla A6 1500 alla nuova Ghibli, passerella Maserati a Padova

Ad Auto Moto d'Epoca spazio anche alle nuove bici col Trident
ROMA - La Masera è tra le Case automobilische protagonische del Salone Auto e Moto D'epoca di Padova. Alla kermesse motorisca, in corso nell'area fiera sino a domenica 29 o.obre, la Casa del Tridente ha portato tre gioielli della sua produzione: una A6 1500, una 5000GT Allemano e una A6G-54, sempre carrozzata Allemano. A far loro da damigella la nuova Ghibli modello 2018, che ha introdo.o alcuni aggiornamen esteci e tecnici, tra cui l'adozione dello sterzo ele.ro assisto (EPS) che perme.e di abilitare le funzioni a:ve dei nuovi sistemi avanza di assistenza alla guida (ADAS).

Presentate alla rassegna anche le nuove bici di sle vintage.
La Ghibli 2018 è in passerella nella versione Gran Sport, ispirata alla tradizione racing del marchio: è cara.erizzata da inser neri sul paraur, minigonne in nta con la carrozzeria, pinze freno di colore rosso, cerchi da 20'' e proie.ori di po Full LED ada:vi. All'interno presenta volante e sedili sporvi, ques ulmi rives in pelle e con regolazione ele.rica a 12 vie, pale.e del cambio al volante e pedaliera in acciaio. Delle tre macchine classiche, la grande protagonista è senza dubbio la A6 1500. Questo modello disegnato da Pininfarina e presentato nel 1947 al Salone di Ginevra, è stato il primo stradale della storia Masera. A livello tecnico fu importante perché introdusse il telaio tubolare con elemen a sezione circolare.
Presentata, invece, al Salone di Torino del 1959, la rarissima 5000 GT nacque carrozzata dalla Touring: soprannominata ''Scià di Persia'', fu prodo.a in soli tre esemplari. Nel 1960, la ve.ura fu presentata al salone di Ginevra rivista nella parte motopropulsiva, con soluzioni esteche differen interpretate in seguito da Pininfarina, Monterosa, Ghia, Frua e Allemano che arrivò a monopolizzare la produzione, fornendo a Masera la maggioranza delle carrozzerie, tra cui quella dell'esemplare esposto a Padova.

Infine, la A6G-54 Allemano è un'originale interpretazione del carrozziere torinese del tema ve.ura di media cilindrata ad alte prestazioni, sia in versione stradale sia per le compezioni. Oltre a queste splendide qua.ro ruote, allo stand del Costru.ore modenese è possibile ammirare una collezione di orologi Octo Masera, realizza in collaborazione con il gioielliere Bulgari e, in anteprima nazionale, una delle nuove biciclette prodoe in serie limitata dalla Montante Cicli che si ispira ad alcune veure storiche del Tridente. Quella soo i rifleori della fiera è un omaggio alla Ghibli del 1967, le altre tre del catalogo celebrano la 250s del 1957, la 450s del 1957 e la 3500GT.